L’emergenza Coronavirus non ferma autonoleggio e car sharing

24 Marzo 2020

Auto di colore blu
Auto di colore blu

Il 22 marzo 2020, il governo ha firmato il nuovo decreto per contrastare la diffusione del Coronavirus sul territorio italiano. Il cuore del decreto prevede lo stop di tutte le attività produttive ritenute non essenziali.

Aniasa, l’Associazione che all’interno di Confindustria rappresenta il settore dei servizi di mobilità, fa sapere tramite una nota stampa ufficiale che nel testo finale del Decreto non viene indicato esplicitamente il noleggio veicoli tra le categorie esentate dallo stop esclusivamente perché già autorizzato dal precedente provvedimento firmato dal Presidente Conte.

Dunque, in questa fase di emergenza nazionale, le aziende del settore potranno proseguire con l’erogazione dei propri servizi destinati a coloro che necessitano di spostarsi per motivi di lavoro e per le emergenze.

Ricordiamo, inoltre, il ruolo svolto  in particolare dai numerosi furgoni in noleggio che garantiscono l’ultimo miglio per la distribuzione di prodotti alimentari, farmaceutici e di prima necessità.

Le imprese assicurano un rafforzamento delle procedure che garantiscono l’igienizzazione dei veicoli al termine di ogni noleggio.

Tag dell'articolo: ANIASA, Autonoleggio, Coronavirus

Newsletter - RentalBlog

Iscriviti Qui alla Nostra Newsletter

Ricevi tutti i nostri aggiornamenti esclusivi sul mondo del noleggio

ARTICOLI CORRELATI

Rimaniamo in contatto!

Iscriviti alla newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti.

Marketing a cura di