Multitel Pagliero guarda Monaco dall’alto

autocarrata multitel mz 250
autocarrata multitel mz 250

Multitel Pagliero sarà al Bauma con diversi nuovi modelli che completano ulteriormente la vasta gamma di mezzi di sollevamento aereo.

MZ 250 è la nuova entrata che si unisce alla vasta scelta di modelli articolati da 3,5 tonnellate. Articolata da 25 metri, è interamente progettata da Multitel Pagliero e montata su un Iveco Daily, garantendo una compattezza unica. Di conseguenza, questo modello assicura un’estrema manovrabilità fino al limite e al massimo. Il braccio articolato rende il mezzo ancora più versatile, strumento perfetto per diversi tipi di applicazioni. Le generose aree di lavoro consentono a MZ250 di funzionare in tutte le condizioni, anche con un livello negativo di -2,5 metri. Il sistema di apertura autoadattante MUSA consente alla piattaforma di regolare automaticamente l’area di lavoro in base al carico del cestello e alla posizione degli stabilizzatori; in qualsiasi posizione angolare della torretta, il sistema massimizza lo sbraccio e questo aumenta l’area in cui è possibile lavorare.

MTE270 EX estende l’offerta delle piattaforme a braccio telescopico in alluminio su automezzi da 3,5 tonnellate. Questo modello amplia la gamma esistente che comprende modelli da 14 metri di altezza di lavoro, ora a 27 metri. MT 270 EX ha la generosa capacità della cesta di 250 kg. Gli stabilizzatori posteriori della piattaforma rimangono permanentemente nella linea del veicolo, mentre gli stabilizzatori anteriori possono essere dispiegati sia nella linea, sia estesi su un solo lato o estesi su entrambi i lati. Perfino con gli stabilizzatori tutti in linea, la piattaforma offre 16 metri di estensione sul retro e 9 metri di sporgenza sul lato. Con un braccio sporgente esteso, lo sbraccio laterale viene aumentato a 13 metri. Questo risultato è ottenuto con il nuovo sistema MUltitel Self Adapting outreach (MUSA). MTE 270 EX è disponibile montato su un MB Sprinter o su telaio Iveco Daily e può essere fornito con una selezione di opzioni su misura del cliente per renderlo un complemento ideale per qualsiasi flotta di accesso montata su camion.

La MJ226 è una delle tre piattaforme entro le 3,5 tonnellate con braccio telescopico e Jib prodotta da Multitel. Questa geometria le garantisce un’estrema versatilità, fornendo un carico massimo nella cesta di 250 kg con uno sbraccio orizzontale di 9,2 metri col massimo carico e di 12,4 metri con 80 kg. Con il telaio ausiliario in alluminio e gli stabilizzatori estensibili, questo modello ha uno spazio di lavoro variabile e generoso. Questo modello può essere montato sul telaio più comune da 3,5 tonnellate, come Iveco, MB Sprinter e Isuzu, tutti con dimensioni estremamente compatte. Il cestello in alluminio è di 1,4 x 0,7 metri con rotazione 90°+90° e i comandi elettroidraulici sono di serie. Un valore aggiunto è dato da opzioni come come gli stabilizzatori automatici, home function e motore elettrico ausiliario.

La nuova MT204 Lithium è lo strumento ideale per tutte quelle applicazioni in cui emissioni e rumore sono un limite all’accesso al cantiere. La piattaforma è la nota e apprezzata Multitel MT204EX con gli stabilizzatori anteriori estensibili e grandi prestazioni (oltre 20,4 metri di altezza di lavoro e un raggio massimo di 14,3). Il carico massimo della cesta è di 300 Kg. È montato su Iveco Daily 35 S 13 o MB Sprinter e rimane al di sotto del limite di peso di 3500 kg anche con carburante e conducente. L’unità MT204H è alimentata in modo convenzionale per raggiungere il luogo di lavoro, sebbene un secondo alternatore sul motore del veicolo ricarichi il pacco batteria. La piattaforma può poi essere dispiegata sui suoi stabilizzatori utilizzando la presa di forza del veicolo o le batterie di bordo e successivamente fornirà un’intera giornata di lavoro alimentata dalle batterie a flusso profondo a bordo. Le batterie al litio alimentano un motore elettrico a velocità variabile che a sua volta alimenta una pompa idraulica per pilotare la piattaforma ad altissima efficienza. Quando il veicolo si sposta da un luogo di lavoro a un altro, le batterie vengono ricaricate automaticamente dal secondo alternatore con l’alternatore principale che carica la batteria del veicolo e fornisce le luci e le caratteristiche standard. 

Multitel Pagliero sta lavorando alla “green line generation” e prevede di aggiungere a breve altri nuovi modelli.

 

Tag dell'articolo: Bauma, Multitel Pagliero

Newsletter - RentalBlog

Iscriviti Qui alla Nostra Newsletter

Ricevi tutti i nostri aggiornamenti esclusivi sul mondo del noleggio

NEWS CORRELATE

Rimaniamo in contatto!

Iscriviti alla newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti.

Marketing a cura di