La carenza di chip influenza anche il noleggio

La carenza di chip influenza anche il noleggio
CarRental chip noleggio

Negli ultimi mesi, soprattutto per chi mastica un po’ nel settore, si è molto sentito parlare di crisi dei chip. Un fenomeno che ha interessato l’Automotive e ha gettato alcune ombre sulla produzione di nuove vetture, soprattutto in termini di logistica. Tuttavia, anche sulla base dei dati raccolti da ANIASA, si tratta oggi anche di un aspetto strettamente legato al mondo del noleggio.

Come accennato, il fabbisogno di chip ha influenzato notevolmente la produzione di nuovi modelli. Di conseguenza, questo si è riflesso sulle flotte a disposizione del turismo, provocando una riduzione di nuove vetture destinate a questo utilizzo. In questo contesto, per gli operatori il rischio è quello di non riuscire ad accontentare le richieste di chi si sposterà per turismo e deciderà solo all’ultimo minuto di noleggiare una vettura.

I chip mettono in difficoltà il mondo del noleggio

Se da un lato il settore Automotive ha risentito gli effetti della pandemia, dall’altro sta dunque lottando contro una non prevista carenza di chip. Stiamo parlando di componenti che, oggi, sono essenziali nelle vetture moderne.

Questo fenomeno ha costretto i costruttori a pianificare chiusure temporanee dei propri stabilimenti, cancellando o riprogrammando la produzione di veicoli e veicoli commerciali. Ormai sono quasi sei mesi che la carenza di semiconduttori si espande: secondo gli analisti, prima del 2022 questa è destinata ad aumentare e a vedere un ritorno alla normalità proprio nel prossimo anno.

Nel frattempo, con la riapertura del turismo, a risentirne è ancora una volta il settore del noleggio a breve termine. Quest’ultimo, reduce da un 2020 non proprio roseo che ha visto il dimezzamento delle attività, si trova attualmente ad affrontare la stagione estiva con una flotta molto meno numerosa rispetto agli anni precedenti.

La minore disponibilità di vetture a noleggio sul territorio nazionale – determinata dalla crisi microchip del mondo auto – deve spingere quanti stanno ancora pianificando le proprie vacanze, a prenotare per tempo le vetture di cui necessitano per raggiungere le località di villeggiatura. Viaggiare a bordo di un’auto a noleggio resta una delle forme più sicure ed efficaci per muoversi anche in questa fase di pandemia alla scoperta delle bellezze del nostro Paese.

Tag dell'articolo: Autonoleggio, settore automotive

Newsletter - RentalBlog

Iscriviti Qui alla Nostra Newsletter

Ricevi tutti i nostri aggiornamenti esclusivi sul mondo del noleggio

ARTICOLI CORRELATI

Rimaniamo in contatto!

Iscriviti alla newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti.

Marketing a cura di