L’ERA sposa l’economia circolare

Il noleggio aiuta l'economia circolare
Il noleggio aiuta l’economia circolare

L’ERA (European Rental Association) ha recentemente offerto il suo appoggio ai nuovi pacchetti di proposte sull’Economia Circolare proposti dalla Commissione Europea, e richiesto che venga specificamente riconosciuto il ruolo del noleggio nel contribuire al raggiungimento di questi obiettivi.

Questo pacchetto di proposte UE, pubblicato a Dicembre 2015, include numerose iniziative volte a creare un’Economia Circolare, ossia un sistema economico in cui il valore dei prodotti, dei materiali e delle risorse utilizzate viene mantenuto il più a lungo possibile, minimizzando gli sprechi e la creazione di rifiuti. Ogni anno in Europa si generano infatti 3 miliardi di tonnellate di rifiuti, e questa quantità è in crescita. Se non si interviene, secondo l’OCSE nel 2020 l’Unione Europea genererà il 45% di rifiuti in più rispetto al 1990.

Secondo l’ERA (e anche secondo noi di Rental Blog) noleggio costituisce una pratica sostenibile, che merita di essere presa in considerazione tra le varie politiche da adottare se si vogliono ridurre gli sprechi e massimizzare l’efficienza di utilizzo di prodotti. Questo ovviamente richiede un cambiamento nella cultura e nel modo di pensare delle persone, ma anche delle istituzioni. In particolare, nelle procedure pubbliche di acquisto di beni e servizi il noleggio è ancora troppo poco presente: le regole per gare e appalti dovrebbero prenderlo in considerazione insieme alle modalità di acquisto tradizionali.

Giustamente poi l’ERA, come tutte le associazioni di categoria che fanno l’interesse dei propri aderenti, ha chiesto che venga creato un sistema di obiettivi e incentivi che favorisca il passaggio dall’acquisto al noleggio.

L’associazione ha poi presentato il proprio manifesto che illustra i benefici ambientali ed economici del concetto del noleggio, che possono essere sintetizzati in cinque punti:

  1. Utilizzo condiviso: le aziende di costruzione (ma anche quelle di molti altri settori, aggiungiamo noi) ottengono l’accesso a una gamma di strumenti più vasta di quella che avrebbero attraverso l’acquisto. Anche se le macchine vengono utilizzate in modo intensivo, esse vengono scelte con attenzione e mantenute in modo corretto, il che contribuisce ad aumentarne la durata.
  2. Riparabilità: le aziende di noleggio possono contribuire al design delle macchine per facilitarne manutenzione e riparazione, fornendo utili spunti anche sulla gestione dei ricambi.
  3. Sostenibilità: i noleggiatori possono cercare gli strumenti più sostenibili, dal punto di vista economico e ambientale, da offrire ai propri clienti, e possono formare e orientare questi ultimi perché siano pronti ad adottarli.
  4. Riusabilità: i componenti delle macchine da costruzione smantellate possono e devono essere sempre più riciclati e riutilizzati.
  5. Riciclabilità: le aziende di noleggio si prendono cura delle proprie macchine riparandole quando possibile, riciclandole al momento del loro smantellamento, e vendendole sui mercati dell’usato quando questo è possibile. I noleggiatori possono anche fare leva sul proprio potere contrattuale per spingere i fornitori ad aumentare gli investimenti in ricerca e sviluppo per rendere le macchine più sostenibili e green.

Sempre secondo l’ERA, le imprese già ora riconoscono i vantaggi del noleggio del punto di vista dell’uso efficiente del capitale, e questo è alla base della crescita del noleggio nei mercati europei. Anche così il noleggio potrà in futuro aiutare una crescita sostenibile dell’economia e dei posti di lavoro, contribuendo all’economia circolare promossa dalla Commissione Europea.

Al di là dei proclami e della retorica, sicuramente sono interessanti sia l’iniziativa della Commissione Europea che l’adesione dell’ERA a questi principi. Bisognerà poi vedere nella pratica quanto le aziende di noleggio saranno pronte, in tutte le condizioni di mercato, ad aderire nei fatti a questa visione innovativa.

Tag dell'articolo: ERA, Noleggio

Newsletter - RentalBlog

Iscriviti Qui alla Nostra Newsletter

Ricevi tutti i nostri aggiornamenti esclusivi sul mondo del noleggio

ARTICOLI CORRELATI

Rimaniamo in contatto!

Iscriviti alla newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti.

Marketing a cura di