Ciao Gigio

Pierluigi Guarneri
Pierluigi Guarneri

Pierluigi Guarneri

Martedì 8 luglio si è spento a Milano, dopo una breve malattia, l’imprenditore Pierluigi Guarneri, fondatore dell’omonimo Gruppo che comprende Eurotecno, Serfin, Silver Rent e Formamentis. Era nato cinquant’anni fa. I funerali si svolgeranno oggi a Cremona alle ore 11.00 presso la chiesa di S. Ilario, in via Garibotti.

Ciao Gigio.

Due parole scritte al presente, perché non riesco ancora a credere che non potrò più chiamarti, vederti, scambiare con te qualche parola ed essere felicemente cazziato, come ti piaceva fare con le persone a cui volevi bene.

Pierluigi Guarneri era una persona illuminata, uno che ti affascinava. Non per le parole, quelle le usava poco. Ti catturava per quello che aveva fatto o che aveva in mente di fare. Le idee sostavano poco nella sua testa: o le scartava, o le concretizzava. Sempre con rigore, lucidità e cultura del lavoro.

Una persona leale e sincera, burbera e dolce allo stesso tempo, perché quando ti sceglieva come amico, collaboratore, interlocutore, sapevi che ti chiedeva solo di stare al suo livello. Con lui se ne va un uomo di raro valore, un imprenditore che sapeva fare il suo mestiere, senza mettersi mai troppo in vista.

Il settore del noleggio dei mezzi di sollevamento gli deve moltissimo. Nel 2010, a Londra, la sua Serfin ha ottenuto un prestigioso riconoscimento: il premio IAPA nella categoria Access Industry Training Award (migliore struttura formativa nel settore a livello mondiale); queste erano le cose che lo rendevano orgoglioso, assieme alla soddisfazione dei suoi clienti, ai quali chiedeva un rispetto pari a ciò che sapeva dare loro.

Con queste poche righe vogliamo essere vicini alla sua famiglia, agli amici (ne aveva tanti) e ai suoi preziosi collaboratori, unendoci senza retorica al dolore per la perdita di una persona insostituibile.

Tag dell'articolo: Noleggio

Newsletter - RentalBlog

Iscriviti Qui alla Nostra Newsletter

Ricevi tutti i nostri aggiornamenti esclusivi sul mondo del noleggio

ARTICOLI CORRELATI

Rimaniamo in contatto!

Iscriviti alla newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti.

Marketing a cura di